Come risparmiare sulla spesa senza rinunciare a nulla

Come risparmiare sulla spesa senza rinunciare a nulla

15 giugno 2018 0 Di Xfind.it

Questo contenuto è stato aggiornato il

Come puoi risparmiare sulla spesa? Quali sono i migliori consigli da seguire per risparmiare il più possibile senza dover rinunciare alle cose che ci piacciono?

In questo articolo punteremo alla salute e alla qualità dei prodotti, tenendo come target il miglior rapporto qualità prezzo possibile.

Messi in chiaro questi due punti, vediamo come risparmiare sulla spesa.

Usate i coupon per sfruttare le offerte del supermercato

Uno dei modi per risparmiare soldi senza perdere potere d’acquisto è quello di usare i coupon. In America i coupon sono una vera e propria mania, esistono siti internet e associazioni dedicati alla raccolta e allo scambio di coupon. Rimarrete sorpresi da quanti soldi potrete detrarre dalla vostra spesa sfruttando i coupon e le offerte che i supermercati rilasciano continuamente. Da una ricerca USA pare che chi usa i coupon regolarmente riesce a risparmiare fino al 79,8% della sua spesa. Ovviamente anche il vostro tempo ha un valore e andare alla caccia degli sconti, viaggiare da un supermercato all’altro e essere sempre alla ricerca di offerte e notizie richiederà tempo. Sta a voi trovare il giusto bilanciamento tra tempo e denaro. In redazione crediamo che, senza diventare matti, ottenere un risparmio del 15% dovrebbe essere alla portata di tutti. 

Coupon online

Ecco di seguito alcuni servizi italiani dedicati a questo argomento:

Groupon: fare la spesa con i gruppi di acquisto è una realtà. Non solo ristoranti, alberghi e cure di bellezza quindi, ma anche supermercati e prodotti per tutti i giorni troveranno, grazie all’acquisto collettivo, una nuova dimensione di prezzo. Il sito è ormai collaudato e ha già soddisfatto milioni di utenti.

Buonpertutti: un servizio del Corriere che ti permette di usufruire di decine di sconti e coupon sui prodotti della spesa quotidiana.

Scontomaggio: questo servizio pubblica anche una guida annuale ai coupon italiani per imparare a muoversi nel mondo del risparmio. Ha anche una sezione dedicata ai campioni omaggio e una ai sondaggi retribuiti. Risparmiare non ha confini.

Dimmicosacerchi: per te una lista di coupon e buoni da stampare per risparmiare sulla spesa nei maggiori supermercati italiani. Secondo questo servizio online i coupon sono ogni giorno più numerosi e ti permettono di risparmiare fino all’80% sul totale del tuo scontrino al supermercato.

Omaggiomania: buoni sconto e coupon pronti da stampare per risparmiare sulla spesa nei supermercati su moltissimi prodotti. Troverai sconti per cosmetici, profumi, detersivi, prodotti alimentari e tanto altro.
Esistono anche altri servizi ma qui abbiamo elencato alcuni tra i più conosciuti in Italia, se ne desiderate di più basterà una ricerca su Google per scoprire un mondo di sconti!

Per risparmiare sulla spesa fate una lista della spesa

Non pensate di riuscire ad entrare nel supermercato e comprare solo ciò di cui avete bisogno. Molto probabilmente ne uscirete con borse completamente piene solo per poi realizzare di non aver comprato l’unica cosa che vi serviva davvero.

Scrivete una lista della spesa a casa man mano che le cose finiscono. Cercate di specificare il più possibile la quantità necessaria o la marca preferita del prodotto.

Tutto ciò che non è scritto su quella lista non va comprato. Eliminare il superfluo avrà anche un altro beneficio: ridurre i rifiuti casalinghi che sono un altro motivo di spesa. Inoltre, probabilmente, acquistando solo il necessario, ridurrete anche il carico calorico della vostra dispensa con benefici sulla vostra linea.

Portate delle borse di stoffa da casa

Dovrebbero bastare due borse per volta, in questo modo ridurrete l’impatto ambientale e in più saprete di avere uno spazio limitato in modo da attenervi più facilmente alla regola precedente. Il risparmio in termini economici dovrebbe comunque assestarsi (secondo un rapido calcolo) intorno ai 10,00€ all’anno. Non molto, ma pur sempre qualcosa.

Usate delle carte per sconti

Molte catene di supermercati offrono delle tessere sconti che vi aiuteranno a risparmiare sulla spesa. Il prezzo nascosto delle tessere fedeltà è che i vostri dati saranno utilizzati dal supermercato per tracciare un profilo delle vostre abitudini e quindi inviarvi offerte pubblicitarie mirate. Quando il prodotto non costa, il prodotto siamo noi, recita un proverbio del marketing. In ogni caso tramite queste tessere il risparmio sarà reale, dovrete decidere voi se la vostra privacy è più o meno importante del denaro.

Comprate prodotti della marca del supermercato

Solitamente non c’è alcuna differenza fra prodotti di marca o ‘sottomarca’ (cioè prodotti non pubblicizzati). Beh, tranne il prezzo. Comprare prodotti della marca del supermercato fa risparmiare fino al 30%. Per quanto riguarda la qualità, è tutta da testare caso per caso, ed è impossibile tracciare un profilo generale. 

Provate a coltivare le spezie

Cercate di far crescere tu piantine come basilico e rosmarino, per risparmiare, e per avere anche un po’ di soddisfazione in più mentre cucini.

Fate scorta dei prodotti a lunga scadenza

Cercate di regolarvi pianificando un ipotetico menù settimanale, e non soltanto giornaliero, e regolate i vostri acquisti in base a quelli. Ridurrete le visite al supermercato che, va ricordato, hanno un costo (tempo, benzina, parcheggi..).

Fare la spesa online

Fare la spesa online è ormai una realtà anche in Italia. Molti anziani con problemi di movimento la conoscono già da tempo, mentre molti altri cittadini la stanno scoprendo. Per un supermercato è un risparmio evidente: meno cassieri, meno spese di pulizia e mantenimento dei locali, consegne a carico del cliente, meno costi di esposizione merce (i prodotti passano direttamente dagli scatoloni alla casa del consumatore) ecc. Un risparmio che si riflette sul prezzo dei prodotti. In America la spesa online è diffusissima e, si sa, le abitudini americane di solito vengono importate in Europa con qualche tempo di ritardo. La spesa online sarà il futuro?

Vediamo di seguito alcuni servizi di spesa online con i quali sarà anche più semplice confrontare i prezzi.

Amazon: potrete trovare su questo incredibile servizio di vendita online che sicuramente non ha bisogno di presentazioni.

Cicalia: consegna a 4,90€ a casa tua in 24 ore in tutta Italia. Una scelta di prodotti incredibile e un servizio ormai collaudato.

Miaspesa: questo è servizio che confronta i prezzi dei supermercati online presenti nella tua zona. Il sito vanta un possibile risparmio per il cliente fino al 35%.

Anche altre grandi catene come ad esempio Carrefour e Coop hanno servizi di spesa online, visita i loro siti e scopri questo modo nuovo di fare la spesa!

Potrebbe interessarti anche: i 15 articoli più folli su Amazon